CLIMA E ANNATA

La stagione vegetativa è cominciata nei tempi consueti e la primavera è stata caratterizzata da Maggio e Giugno molto piovosi. Questo andamento termo pluviometrico ha stimolato enormemente la vigoria dei vigneti provocando in alcuni casi colatura. Le temperature di Giugno e della prima settimana di Luglio sono state molto fresche e ampiamente sotto le medie stagionali.  
 
Sono stati necessari numerosi interventi per ripristinare un microclima del grappolo favorevole al completamento dell’invaiatura anche se da metà Luglio in poi le temperature hanno cominciato ad alzarsi fino a diventare torride in Agosto; le notti però sono state relativamente fresche permettendo escursioni termiche sufficienti. Questo ha giovato tantissimo alla qualità delle uve preservandone l’acidità ma accelerando ulteriormente la maturazione. 
 
Il Settembre soleggiato e asciutto con temperature calde ha ulteriormente accentuato il fenomeno facendo si che le uve vendemmiate presentassero un grado zuccherino veramente importante.

VINIFICAZIONE E AFFINAMENTO

Vitigno: Sangiovese raccolto a mano dal nostro vigneto Madre Chiesa
Tipologia del terreno: Profondo, con sabbie grossolane e argille profonde, ricco di scheletro, ben drenato
Sistema di allevamento: Cordone speronato
Densità dell’impianto: 5.000 viti per Ettaro
Resa in uva: 70,00 ql/ha
Vendemmia: Fine settembre
Pigiatura: Diraspatura con parziale rottura degli acini
Fermentazione: In acciaio inox a temperatura controllata
Temperatura: 28°-30°C
Durata: 15 giorni
Macerazione sulle bucce: Durante la fermentazione alcolica
Fermentazione malolattica: Svolta naturalmente in acciaio
Affinamento: 12 mesi in botte grande
Affinamento in bottiglia: 6 mesi
Colore: Rosso rubino intenso con riflessi tendenti al granato
Profumo: Piccoli frutti rossi, spezie e leggera nota di goudron
Sapore: Il corpo è pieno e bilanciato, con tannini maturi e ben evoluti
Gastronomia: Particolarmente adatto a piatti di carni rosse, arrosti,
piatti di cacciagione e formaggi a media stagionatura. 
Temperatura iniziale di servizio: 16°-17°C

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Al naso si presenta con un bouquet aromatico fine, elegante, con frutti neri, toni balsamici lievi, cenni di speziatura.
In bocca l’ingresso è morbido, mostra tannino fusi, godibile nerbo acido, per un finale lungo e complesso.